Privacy Policy (GDPR)

redatta ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR 2016/679”), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali

Informazioni fornite ai sensi dell’Art.13 del Reg.UE 2016/679 (di seguito GDPR)

Quando è obbligatoria la privacy policy?
La privacy policy è obbligatoria, pena pesanti sanzioni, quando il proprio dominio:
- Raccoglie dati personali (e-mail, dati anagrafici ecc.).
- Raccoglie dati per fini non esclusivamente personali.
- Coinvolge un soggetto terzo (Facebook, Google, Youtube ecc.).

Cosa deve stabilire la privacy policy?
La privacy policy deve informare, gli utenti dello spazio web, con precisione su:
- Quali sono i dati personali raccolti.
- Quali modalità di tracciatura sono state utilizzate.
- Quali finalità aveva la raccolta di tali dati.
- Chi è il titolare di questa raccolta dati, il responsabile e l’eventuale rappresentante che è stato designato.
- Chi sono tutti i soggetti coinvolti nella condivisione dei dati.

Informazioni di carattere generale
Si informano gli interessati (ex. Art.4, c.1 del GDPR) dei seguenti profili generali, validi per tutti gli ambiti del trattamento:
- Tutti i dati sono trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato, nel rispetto dei principi generali previsti dall’Art.5 del GDPR;
- Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti, o non corretti ed accessi non autorizzati.

Riferimenti e diritti degli interessati
- Il Titolare del Trattamento è la scrivente Società, in persona del legale rappresentante pro-tempore, al quale è possibile rivolgersi per esercitare tutti i diritti previsti dagli art.15-21 del GDPR (diritto di accesso, di rettifica, di cancellazione, di limitazione, di portabilità, di opposizione), nonché revocare un consenso precedentemente accordato; in caso di mancato riscontro alle loro richieste gli interessati possono proporre un reclamo all’Autorità di controllo per la protezione dei dati personali (GDPR - Art.13, comma2, lettera d).


TRATTAMENTO DATI CONNESSI AL FUNZIONAMENTO DEL PRESENTE SITO

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Finalità e base giuridica del trattamento
(GDPR-Art.13, comma 1, lett.c)
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero inoltre essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito (legittimi interessi del titolare).

Ambito di comunicazione
(GDPR-Art.13, comma 1, lett.e,f)
I dati possono essere trattati esclusivamente da personale interno, regolarmente autorizzato ed istruito al trattamento (GDPR-Art.29) oppure da eventuali soggetti preposti alla manutenzione della piattaforma web (nominati in tal caso responsabili esterni) e non saranno comunicati ad altri soggetti, diffusi o trasferiti in paesi extra-UE. Solamente in caso di indagine potranno essere messi a disposizione delle autorità competenti.

Periodo di conservazione dei dati
(GDPR-Art.13, comma 2, lett.a)
I dati sono di norma conservati per brevi periodi di tempo, ad eccezione di eventuali prolungamenti connessi ad attività di indagine.

Conferimento
(GDPR-Art.13, comma 2, lett.f)
I dati non sono conferiti dall’interessato ma acquisiti automaticamente dai sistemi tecnologici del sito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La legge, denominata EU Cookie Law (legge europea sui cookies), è un'ammenda ad alcune precedenti direttive (precisamente del 2002) sui diritti utenti nelle comunicazioni e servizi web, sui dati personali e la protezione della privacy. In Italia è stata approvata con il decreto legislativo 69/2012 e 70/2012 ed è in vigore dal 1 giugno 2012.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la policy del sito riguardo l'utilizzo dei cookies e il testo integrale della legge al seguente indirizzo: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/ALL/?uri=CELEX:32002L0058.

Contatti

Telefono sede: (+39) 0383.52128
Mobile: (+39) 333.3421769 Baldazzi Valentina
Mobile: (+39) 348.5606344 Varesi Massimo
Email: contatti@villareginavarzi.it
Website: www.villareginavarzi.it
Facebook: Seguici

Strada Picco 1A, 27057 Varzi (PV)

L'équipe di Villa Regina Vittoria

L'équipe di lavoro di Villa Regina Vittoria persegue l'obiettivo di salvaguardare la salute e il benessere degli ospiti attraverso la stesura condivisa di un progetto individualizzato ("Progetto di vita").
Il progetto viene monitorato ed aggiornato periodicamente nella riunione d'équipe che rappresenta uno strumento di lavoro fondamentale in cui le diverse figure professionali si confrontano per dare vita ad un intervento integrato.